PUNTARE ALLA MASSIMA EFFICIENZA

Spinta dalla necessità di ampliare le proprie capacità lavorative, il proprio bagaglio e dalla volontà di portare un prodotto diverso dal solito sul mercato, Alaia Serramenti ha iniziato la ricerca di un fornitore individuando proprio in Co.Ma.F. il partner ideale, capace di unire soluzioni tecniche di alto livello, precise e performanti a un servizio ottimo, in grado di soddisfare e ascoltare i clienti. 

Le prestazioni della macchina di taglio laser fibra Fibermak Raptor hanno convinto Alaia Serramenti a inserire questa soluzione nel proprio sito produttivo. Nel dettaglio, Alaia Serramenti si è rivolta a Co.Ma.F. per l’acquisto negli anni di tre impianti Ermaksan: una pressa piegatrice idraulica sincronizzata Falcon 3.100×135 tonnellate a 4 assi, una cesoia idraulica CNC modello HGS 3.100×6 e un impianto di taglio laser fibra Fibermak Raptor con sorgente da 2 kW.

L’acquisto più recente, ovvero il Fibermak Raptor per il taglio laser, si dimostra estremamente versatile e quindi adatta a chi lavora materiali diversi, difficili da tagliare come l’alluminio, il rame e l’ottone. All’interno del campo di lavoro con corse di 3.050×1.530×110 mm, questa macchina può tagliare lamiere di 3.000×1.500 mm con spessori fino a 16 mm di ferro, 8 mm di inox, 6 mm di alluminio, 4 mm di ottone e rame. Anche a livello di dinamica le prestazioni sono interessanti, con accelerazioni di 1,5 G e velocità massima dei singoli assi (X e Y) di 100 m/min, che diventa 141 m/min se si considera la velocità simultanea degli assi.

 

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO